SPEDIZIONE  A TEMPERATURA CONTROLLATA | SPESA MINIMA 39 Euro | Gratuita per ordini superiori a 89€ | ENTRO DOMANI

CEVICHE URUGUAIANO

2018-07-02T16:57:43+02:00 0 Comments

Porzioni

4

Difficolta’

Bassa

Tempo

30 Minuti

INGREDIENTI

CEVICHE URUGUAIANO

  • Pesce (1kg o ½ kg a seconda delle persone) il più fresco possibile: sogliola, cernia, corvina, mazzola, dentice e orata sembrerebbero i più adatti per le loro carni sode. Ma a seconda della stagione e dei porti in cui approderete o contratterete il pescato non sono da disdegnare nemmeno lo scorfano, lo sgombero e il merluzzo; in alcuni paesi la variante prevede l’uso di gamberi, calamari o del polipo;
  • Una dozzina di lime, il limone verde usato per i cocktail, ma in sua assenza anche il comune limone andrà bene;
  • sale e pepe;
  • 1 o 2 peperoncini piccanti freschi;
  • 1 cucchiaiata di coriandolo fresco, spezia simile al prezzemolo ma con sapore assai differente;
  • 1 cipolla rossa;
  • 1 o 2 spicchi d’aglio secondo i gusti, ma non è indispensabile;
  • Qualche foglia di lattuga, un paio di ravanelli e di cetrioli, non indispensabili ma utili per la decorazione, sempre che abbiate qualcuno a cui offrire i vostri servigi.

Preparazione:

  • Tagliare la cipolla rossa ad anelli e lasciarla riposare in acqua per una mezz’ora, per stemperarne il sapore (facoltativo per gli amanti dei sapori forti);
  • Pulire e lavare accuratamente il pesce, sfilettarlo facendo attenzione alle spine e tagliarlo a cubetti di media grandezza, 2 o 3 cm di lato circa.
  • Mettere in un recipiente sufficientemente fondo il pesce, la cipolla, sale e pepe a piacimento e l’aglio tritato, se avete optato per usarlo; tagliare il peperoncino ma prima di unirlo al resto avere la cura di sfregarlo energicamente sul fondo del
    recipiente per farne uscire il succo che andrà a aromatizzare il tutto; infine spremere i lime – o limoni – con le mani o con l’aiuto di una forchetta ma senza usare lo spremiagrumi: questa raccomandazione viene fatta per non usare tutta la polpa del frutto, che se spremuto fino in fondo darà al pesce una connotazione più amara del necessario.
  • Mescolare e lasciare riposare un dieci minuti, non di più: questo perché il pesce si marini ma non eccessivamente, conservando il suo sapore di mare

Lascia un commento

CERCA IL TUO PRDOTTO

0
Open chat
1
Ciao! Siamo a tua disposizione!
Clicca di nuovo sull'icona per iniziare a parlare con noi
Powered by

CERCA IL TUO PRDOTTO