Il polpo comune è un mollusco cefalopode appartenente alla famiglia Octopodidae. Il suo nome scientifico è Octopus vulgaris, ma è conosciuto anche come piovra. Il polpo abita praticamente tutte le distese d’acqua salata della Terra. Anche nel Mar Mediterraneo ne esistono di diverse specie, ma quella che viene utilizzata a scopo culinario è appunto il polpo comune che è estremamente diffuso anche nel nostro Paese Una caratteristica tipica della piovra è la sua grande intelligenza. Sottoposta a vari esperimenti, essa si è dimostrata in grado di apprendere per associazione oppure tramite l’osservazione, come solo alcuni mammiferi si credeva potessero fare. Come detto il polpo rappresenta uno dei cibi più sani e prelibati in cucina. Lo possiamo trovare nell’insalata di mare sposato ad altro prodotto pescato fresco, nell’insalata di polpo al prezzemolo, nel polpo “ubriaco”, in una specialità campana quale il polpo alla “Luciana”, con della pasta fresca come nel caso degli Strozzapreti al sugo di polpo, nei leggerissimi e molto estivi cous cous ai frutti di mare e insalata di riso alla marinara o ancora accompagnato a prezzemolo e patate lesse.